R20 - IL POLITICO PERFETTO
>il profilo ideale di politico che emerge da sette doti<
Nel richiamo n. 10 ho elencato le doti che secondo me dovrebbe avere un politico ideale per poi dedicare a ciascuna di esse un altro richiamo - riepilogando, secondo la concezione che io mi sono fatto, un buon politico
(1) dovrebbe rappresentare degnamente i suoi elettori (R11, ma anche R14),
(2) dovrebbe essere autorevole (R13),
(3) corretto sia con gli avversari che con gli elettori (R15),
(4) affidabile (R16),
(5) razionalmente carismatico (R17),
(6) abile stratega e diplomatico (R18) e infine
(7)  dovrebbe essere esperto o almeno preparato in una o più discipline, quelle a cui dedicherebbe prioritariamente la sua attività politica (R19).
IDEALE E REALE - le doti che ho associato al modello di politico ideale non implicano la pretesa che i politici per poter essere giudicati positivamente le debbano avere tutte ma restano comunque un riferimento personale che mi dà dei criteri con cui giudicare ciascun politico secondo il mio punto di vista e con cui poter paragonare i vari politici, ma anche con cui analizzare i singoli comportamenti sia per trovarci i motivi che li allontanano dal mio modello, sia per riconoscere i loro pregi, il che lo considero utile per trovare il politico che sto ancora cercando, ovvero quello da cui sentirmi rappresentato più degnamente.
IL MODELLO IDEALE DI POLITICO PERFETTO - dalle sette doti che ho riassunto emerge così un modello tutto personale di politico perfetto, che prima di tutto
(1) deve essere depositario dei migliori pregi dell’elettorato che va a rappresentare, possibilmente senza averne i difetti (rappresentanza R11), poi
(2) è un politico che non si è imposto ma la cui posizione sia stata voluta e legittimata da altri (autorevolezza R13),
(3) che non abusi né dell’assenza degli avversari, né della fiducia degli elettori e neanche dell’ignoranza degli stessi elettori (correttezza R15),
(4) un politico responsabile e di parola (affidabilità R16),
(5) preparato ma anche restio ad abusare dell’emotività altrui per guadagnare consensi (carisma R17),
(6) capace di curare le relazioni a tutti i livelli (capacità relazionali R18) e infine
(7) una persona matura e qualificata nel settore o nei settori per i quali si è preliminarmente proposta (professionalità R19).
>A un politico chiedo rappresentanza degna, autorevolezza, correttezza, affidabilità, carisma razionale, capacità relazionali e professionalità<
Gian Franco Dettori - ma03apr2018
R19<<PROFESSIONISTI E POLITICANTI
IGNORANZA E MALAFEDE>>R21
 
Se questo richiamo vi è piaciuto potete condividerlo
sTwitter, su Facebook, su Google+, su LinkedIn o su Pinterest
usando i tasti sotto il testo
 
Richiami attinenti
 
R10 - IL MODELLO DI POLITICO IDEALE >le doti che dovrebbe avere un buon politico
R11 - LA RAPPRESENTANZA POLITICA >i tre criteri con cui scegliere da chi farsi rappresentare
R13 - VALERE PER GLI ALTRI O SOLO PER SE STESSI >autorevolezza, autoritarismo, umiltà ed esibizionismo nella politica
R15 - L’ABUSO DELLA FIDUCIA E DELL’IGNORANZA ALTRUI >come vantarsi ridimensionando gli altri
R16 - IRRESPONSABILITÀ E DEMAGOGIA >come i politici inaffidabili ci prendono in giro
R17 - L’ABUSO DI UNA DOTE INCOMPLETA >quando l’emozione vola ma senza la ragione cade
R18 - STRATEGIE E DIPLOMAZIA AL SERVIZIO DEGLI ALTRI O PER SÉ STESSI >la politica che dà e la politica che prende
R19 - PROFESSIONISTI E POLITICANTI >la politica come servizio o come ripiego
R29 - CONOSCENZA E COMPETENZA >ignoranti, conoscitori inesperti e conoscitori esperti
Pin It

logo lizard

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.  Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso clicca su "cookies policy"